CLICCAMUSEO

The Bilingual WebZine of ART and CULTURE – Il Webzine dell'ARTE e della CULTURA

Posted by angela On December - 21 - 2012 5 Comments

Mentre in Italia e nel mondo si prendono le Università Americane come modello cui ispirarsi, finalmente alcune voci pubbliche negli Stati Uniti cominciano ad ammettere che la bolla sta per scoppiare. Da tempo si sussurra che le università Americane sono sopravvalutate: non valgono i soldi che chiedono. Per una laurea “Bachelor” (cioè i primi quattro anni introduttivi e di livellamento della popolazione studentesca, in sostanza una laurea meno preparatoria di un nostro liceo classico) puoi spendere una media di 14.000 dollari annui, se frequenti un’istituzione pubblica e se sei residente dello stato in cui fai domanda, fino a un massimo di 53.000 dollari annui per le università private più prestigiose. Non parliamo poi delle lauree specialistiche che seguono i primi quattro anni di Bachelor, dove t’iscrivi se hai intenzione di diventare un medico, un avvocato, un professore o un manager. Lì puoi indebitarti fino all’età della pensione, se non trovi un lavoro che ti faccia guadagnare tanto e in fretta appena laureato.

Insomma, in America, si va a scuola per un unico obiettivo: acquisire i titoli per trovare un lavoro che superi le sei cifre di stipendio, ti ripaghi al più presto di quanto hai versato e ti faccia salire nella scala sociale, tutto il resto non conta. A ogni giovane è richiesto di investire in media 200.000 dollari nel proprio futuro e, chi non se lo può permettere, o non vuole farlo, è considerato un fallito. La pressione sui giovani e sulle famiglie è impressionante per cui la maggior parte della popolazione preferisce contribuire a questa ingiustizia sociale, magari indebitandosi pesantemente, che ribellarsi alla speculazione che c’è dietro. Infatti, per elargire questo prestigio, sono proliferate e si sono moltiplicate le istituzioni che selezionano la classe dirigente della società.

Le università, e tutto quello che ci ruota intorno, sono il vero business degli Stati Uniti: quello che ha contribuito a creare la mentalità degli ingordi dell’economia, del successo professionale ad ogni costo e del prestigio avallato da un sistema di crediti dal valore estrinseco.
 Ora la bolla sta per scoppiare…

Leggete questo articolo del New York Times e guardate la tabella dei costi delle rette pubblicata dal governo USA:

http://www.nytimes.com/2012/12/14/business/colleges-debt-falls-on-students-after-construction-binges.html?hp&_r=0

http://nces.ed.gov/fastfacts/display.asp?id=76

 

College-Tuition

 

cost-of-college

 

0_A_college_costs

Categories: Culture of USA, in Italian

5 Responses

  1. Beppe says:

    I never thought that for having a promising future in the usa you must spent 200.000 dollars,and if a family can’t do this investment for his son is considerated failed, this is crazy! Nowadays in Italy the cost of university is 800 euros per year, but the bad thing is that often at the end of the 5 years you do not find a job yet! But what we can do to improve the dramatic situation in Italy? The only choice we have is hoping that the state invest on education ad work, only in this way we can improve our country

  2. Laura :) says:

    So… It’s really expensive for nothing if you don’t find a job with a good salary soon after the degree! You can die with. University debts
    To me it’s really. Awful this situation… And also that people think you are a failed person without going to university!

  3. Davide says:

    In America as in Italy is increasing too much the cost of school, so restricting people who want access to the university; It isn’t legitimate..

  4. Angelica says:

    Studying in the usa it’s been my dream since I was 12, so this notice is very sad for me… but here, in Italy, everything is worse than in usa, and I think I’ll try to go in usa when I’ll finish the high school… It’s too important for me…

  5. Ad says:

    I have always dreamed about studying in the usa and now that the time for the final decision is that near and that the economy is so bad, I’m having some issue about reaching my personal goal.. so sad smh

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Foto del giorno

Featured Posts

La Festa del Ringraziamento

Il quarto giovedì di Novembre le famiglie americane si riuniscono per celebrare la Festa del ...

TheDailyQuestion about Italy a

This content is password protected. To view it please enter your password below: Password:

TheDailyQuestion about America

Do you have a curiosity or a cultural question about America or Americans?  Write your ...

Cats of the World - Rona's Bes

There was a day, not long ago that a girl named Rona disappeared for more ...